Come raggiungere il Park Guell comdamente
Pedro
Scritto da Pedro

Come raggiungere il Parc Guell

| 0 commenti

Il celebre Parc Guell di Gaudí si trova su una collina, non proprio in centro.

Ma non spaventatevi! Ci si arriva con i mezzi, anche se non è l’attrazione più accessibile della città. Per farvi un’idea tenete in conto che la distanza da plaça Catalunya è di quasi 4km.

Data la posizione oltre a godere del parco in sé avrete anche l’occasione di scattare delle bellissime fotografie panoramiche su Barcellona, però a seconda del mezzo che sceglierete potreste dover fare una salita a piedi per raggiungerlo.

Parc Guell alle prime luci dell'alba

Dunque, il mezzo più comodo, ma non il più veloce, è il bus 24, che parte da plaça Catalunya (lo potrete prendere anche da Passeig de Gracia).

Ci impiega circa 35 minuti, però dipende dal traffico. La fermata in cui scendere è Ana María Matute – C N Catalunya; da lì siete praticamente già dentro il parco, senza dover scarpinare.

L’alternativa più rapida è la metro. Le fermate più vicine al parco sono Lesseps o Vallcarca (linea verde L3), ma da entrambe vi rimarranno 10-15 minuti a piedi di salita ripida da fare.

Dalla fermata Vallcarca ci sono delle scale mobili, però ad essere sincero ultimamente sono spesso fuori uso.

Per sapere como muovervi con la metro dalla vostra ubizacione vi consigliamo di usare Google Maps, che conosce le linee della metro meglio di chiunque altro 🙂

Sia che abbiate deciso di prendere il bus o la metro munitevi di abbonamento dei trasporti:

Hola Bcn
-5% online

Anche il Bus Turístic è un’ottima opzione, vi lascerà a 5 minuti di salita a piedi dal parco.

Sconsigliamo invece di arrivare al parco in bicicletta, a meno che non vi chiamate Pantani 🙂

Avete trovato qualche altro modo per arrivare al parco? Fatecelo sapere nei commenti!

Alias Pedro, sono un tuttofare, mi troverai a rispondere ai commenti, a impacchettare la contabilità e un po' irrigidito in qualche reel su Instagram. Sto ancora cercando di capire a cosa dovrei dedicarmi 🤔 Dal 2005 a Barcellona, ho visto la città trasformarsi e nel blog te la racconto!

    Nessun commento trovato.
Lascia un commento
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con * sono obbligatori.